RPI - M: sistema di controllo automatico per impianti di aspirazione - Aerservice Equipments srl
Guida al prodotto Shop Download

COMPONENTI ELETTRICI

RPI - M

Sistema di controllo automatico per impianti di aspirazione


APPLICAZIONI
L’attuale orientamento internazionale verso una maggiore attenzione ai consumi energetici impone l’utilizzo delle migliori tecnologie già nella fase di progettazione.
Aerservice dispone di una serie di articoli ed apparecchiature in grado di ridurre i consumi di energia, ammortizzando il costo iniziale in breve tempo a beneficio dei futuri consumi.
L’aspirazione centralizzata è il tipico esempio di applicazione dei sistemi ad inverter e Aerservice propone tre diverse soluzioni che vanno dalla regolazione manuale (RPI-M) fino a quella completamente automatica (RPI-A).
La versione manuale è una soluzione da adottare quando è semplicemente richiesta la regolazione dei giri ventilatore, senza alcun controllo sullo start/stop dell'impianto.
La taratura dell’aspirazione viene infatti effettuata in funzione delle postazioni con serranda aperta tramite uno strumento misuratore di pressione differenziale che recepisce quando si aprono o si chiudono dei punti di aspirazione.
Questo tipo di gestione viene realizzato con tempi di installazione brevissimi, infatti l’unica differenza tra un'impianto di aspirazione semplice e un'impianto con regolazione manuale consiste nell'inserimento di un quadro elettrico (funziona anche da protezione per il motore dell’aspiratore) che racchiude al suo interno l'inverter e lo strumento misuratore differenziale ad elettronica contenuta.
- Gestione automatizzata del ventilatore in funzione degli effettivi punti di aspirazione funzionanti.
- Ventilatore dimensionato per la giusta contemporaneità di aspirazione (esempio 5 utenze su 10).
- Riduzione dei diametri del circuito di aspirazione con abbattimento dei pesi, staffaggi, opere murarie ecc.
- Risparmio considerevole in ambienti riscaldati o climatizzati, grazie all’ottimizzazione delle portate di aspirazione.
- Riduzione dei costi energetici grazie al minor assorbimento elettrico del motore che peraltro viene avviato in modo graduale e progressivo fino al raggiungimento delle massime prestazioni.
- Riduzione dell’inquinamento acustico per riduzione della potenza e delle prestazioni dell’aspiratore.
- Ammortamento rapido dei costi del sistema di regolazione.
- Quadro elettrico unificato per la gestione dell’impianto.

MOD.DESCRIZIONE
RPI-M 0.75 kWQuadro elettrico con inverter per RPI-M per motore da 0.75 kW
RPI-M 1.5 kWQuadro elettrico con inverter per RPI-M per motore da 1.5 kW
RPI-M 2.2 kWQuadro elettrico con inverter per RPI-M per motore da 2.2 kW
RPI-M 4 kWQuadro elettrico con inverter per RPI-M per motore da 4 kW
RPI-M 5.5 kWQuadro elettrico con inverter per RPI-M per motore da 5.5 kW
RPI-M 7.5 kWQuadro elettrico con inverter per RPI-M per motore da 7.5 kW
RPI-M 11 kWQuadro elettrico con inverter per RPI-M per motore da 11 kW
RPI-M 15 kWQuadro elettrico con inverter per RPI-M per motore da 15 kW